Paura del dentista (odontofobia)

paura-dentista-parma-rivalta

Per noi odontoiatri non è affatto insolito avere a che fare con pazienti che dichiarano di avere paura del dentista, una paura tale, per molti, da non consentire loro neppure di affrontare il più banale dei controlli. Purtroppo non si tratta di eventi isolati, ma di qualcosa di concreto e abbastanza diffuso. Nell’immaginario e nella visione collettiva delle persone, quella dell’odontoiatra è una figura immediatamente associata ad un’emozione di paura, tale da permetterci di parlare a tutti gli effetti di odontofobia, che colpisce circa il 30% della popolazione mondiale.

Se quindi anche tu non sei particolarmente entusiasta delle visite dentistiche, e solitamente avverti ansia e paura alla sola idea di sederti alla poltrona, potresti essere affetto da odontofobia. Questo articolo è pensato proprio per tutti gli odontofobici che vogliono affrontare questo problema e desiderano, finalmente, prendersi cura del proprio sorriso senza stare male.

La paura del dentista rappresenta un nemico difficile da battere, che non danneggia il paziente solo da un punto di vista psicologico, ma anche da un punto di vista fisico. Molto spesso porta i pazienti a non fissare gli appuntamenti di controllo, oppure a fissarli ma a non presentarsi, proprio perché paralizzati dalla paura. La situazione può però diventare grave nel momento in cui, proprio a causa di questa ingestibile situazione, il paziente si arrende e decide di trascurare il proprio sorriso, giungendo spesso a situazioni irreparabili.

La paura: da cosa nasce?

In alcuni casi la paura del paziente nasce da esperienze traumatiche pregresse, che lo portano a proiettare il dolore o le sensazioni sgradevoli provate in passato in esperienze future. In situazioni di questo tipo, bisognerebbe approfondire meglio la questione con uno psicologo specializzato, perché si tratta di aspetti profondi che possono spesso essere poco chiari a persone non esperte. La paura può però essere anche figlia di una cattiva informazione, e perciò di idee che non corrispondono alla realtà dei fatti. Molte persone hanno poi paura per via di racconti macabri e non veritieri fatti da persone a loro vicine (nei bambini questo accade spesso per via dei racconti dei genitori).

Per fortuna, dato l’elevato numero di pazienti odontofobici che si presentano nel nostro studio, noi dell’Ambulatorio Righi siamo abituati ad accogliere anche quei soggetti che provano grande paura nei confronti delle visite. Ti assicuriamo quindi assoluta assistenza, nonché la capacità di metterti a tuo agio in qualsiasi circostanza.

Come si riconosce un odontofobico?

Il paziente odontofobico è facile da individuare: solitamente è pervaso dal terrore di recarsi in studio, ragion per cui avrà la tendenza a sopportare a lungo il dolore ai denti piuttosto che prenotare un appuntamento. Questo atteggiamento porta però ad un peggioramento del quadro clinico del paziente e del suo cavo orale che, se non trattato a dovere, può arrivare a sviluppare patologie: pensiamo ad esempio alle gengiviti o alle parodontiti. In simili circostanze, quella che avrebbe potuto essere una normale visita di controllo rischia di trasformarsi in un’operazione di implantologia per la sostituzione di denti caduti a causa di malattie.

I sintomi dell’odontofobia

I sintomi della paura del dentista nei soggetti adulti consistono solitamente in: tremore, sudorazione, sensazione di soffocamento, tachicardia, abbassamento della pressione, nausea e, a volte, veri e propri attacchi di panico.

Ma come ci si libera della paura del dentista?

L’unico modo per liberarsi dalla paura del dentista è creare un’alleanza terapeutica, che coinvolga paziente, dentista e psicologo. Il paziente deve quindi affrontare il problema con chi di dovere, per poi cercare di instaurare con l’odontoiatra un rapporto che gli permetta di sentirsi a proprio agio. Stabilire un rapporto sano fra medico-paziente è fondamentale per l’ottenimento di un risultato di cura soddisfacente. Solo così l’esperienza odontoiatrica può inserirsi serenamente ed armoniosamente nella vita dell’odontofobico. Il dentista deve mostrarsi sempre comprensivo e calmo, perché l’impazienza o la fretta sicuramente non farebbero che peggiorare le cose. Ogni paziente durante la seduta odontoiatrica deve, con i propri tempi, metabolizzare possibili angosce o dubbi.

Un ambiente rilassante

Il nostro studio odontoiatrico è pensato per essere un ambiente il più possibile rilassante, affinché anche le persone più timorose possano sentirsi a proprio agio. Nella sala d’attesa sono presenti riviste per la lettura e casse che trasmettono musica piacevole. Anche le luci in sala sono state installate con lo stesso scopo.

Gli interventi eseguiti dal dentista sono dolorosi?

Se il paziente odontofobico dovesse trovarsi nella condizione di affrontare un intervento chirurgico, possiamo fornirgli altre informazioni per rassicurarlo: tutti le operazioni svolte nel nostro ambulatorio sono eseguite sotto anestesia, attraverso tecniche che garantiscono l’assenza del dolore e l’alleviamento dello stress. Nella zona trattata non verrà percepita alcuna sensazione, proprio in quanto resa insensibile dall’anestesia locale. Se il problema dell’odontofobico dovesse essere l’idea della fase post-operatoria, immaginata come dolorosa e insopportabile, anche in questo caso abbiamo buone notizie. I nostri medici intervengono sempre seguendo dei protocolli farmacologici specifici che assicurano una guarigione rapida e poco traumatica al paziente.

A chi rivolgersi?

Quando i pazienti sono già consapevoli della propria paura dovrebbero contattare immediatamente degli specialisti perché, purtroppo, non tutti i dentisti sono bravi nella gestione dei sintomi di un odontofobico, quindi è sempre meglio affrontare il problema prima degli effettivi appuntamenti in studio. Teniamo però a sottolineare che nell’Ambulatorio Righi mettiamo sempre al primo posto l’empatia e la sensibilità nei confronti dei soggetti che andiamo a trattare, e lavoriamo nel rispetto delle loro emozioni e dei loro tempi.

Per concludere

Se ti sei riconosciuto nella nostra descrizione dell’odontofobico agisci come abbiamo spiegato sopra e, dopodiché, mettiti in contatto con noi. Quando non si riesce a superare un ostacolo da soli è sempre bene mettersi nelle mani di professionisti in grado di aiutarti e noi, in quanto tali, mettiamo la nostra esperienza al tuo servizio.

Per il tuo sorriso affidati sempre e comunque a degli esperti, scegli l’Ambulatorio Righi.


Ora se vuoi puoi fissare un appuntamentodevi solo scegliere la sede più vicina.

Oppure se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio Cliccando qui

Fissa un appuntamento presso una delle nostre sedi

Ogni dettaglio si rivolge alla ricerca del benessere del paziente; l'obiettivo è metterlo a proprio agio, dalla sala d'attesa alla poltrona. Nelle sale operative il paziente potrà seguire le fasi del proprio intervento tramite un monitor multiparametrico oppure guardare il proprio canale preferito alla tv.

Massima attenzione e Minima invasività

L'ambiente accogliente, dove i colori caldi degli arredi si integrano alle tecnologie più innovative, riflette la filosofia dell'ambulatorio odontoiatrico orientato alla soddisfazione e alla sicurezza dei pazienti grandi e piccini.

Vogliamo darti delle certezze perchè sappiamo quanto siano importanti

Ti puoi rivolgere a noi con fiducia e potrai aspettarti il massimo risultato ottenibile. I nostri pazienti hanno scelto i nostri ambulatori per questi motivi:

Flessibilità e Disponibilità

Uno dei punti di forza è proprio il lato umano che si respira nelle nostre sedi. Massima flessibilità e disponibilità per i pazienti residenti e anche quelli che provengono da fuori regione.

Preventivi chiari e dettagliati

La pianificazione degli appuntamenti e la scelta del protocollo di guarigione è interamente deciso prima di iniziare, evitando così sorprese o spese impreviste. Trasparenza e condizioni economiche vantaggiose

Tecnologie e innovazione

Siamo un centro odontoiatrico moderno che utilizza tutte le soluzioni tecnologiche migliori per offrire ai nostri pazienti la massima qualità e sicurezza del risultato. Partendo dal primo appuntamento con la tac e opt in sede

Professionalità e competenze

Nei nostri ambulatori non esistono i "tuttologi" la nostra equipe medica è rappresentata da personale qualificato ed esperto, ogni anno vengono svolti corsi di aggiornamento in italia e all'estero.

Personale a disposizione

Ogni paziente verrà gestito in modo sicuro e attento dal nostro personale di supporto, per noi la sicurezza e la salute sono al primo posto, ecco perchè vogliamo che ogni paziente abbia il suo punto di riferimento.

Casistica Clinica a disposizione

Per capire se facciamo al caso tuo, potrai vedere su questo sito alcuni casi clinici significativi, procedure d'avanguardia dall'effetto naturale. Ti basterà cliccare in alto su casi clinici per vedere i nostri risultati.

Nel nostro sito non trovi le risposte che cercavi?

Nessun Problema! potrai tranquillamente chiamare un nostro incaricato ai numeri che trovi qui sotto

Parma: Direttore Sanitario Dott. Davide Righi iscritto Albo Provinciale degli Odontoiatri di PARMA n. 497 - Rivalta: Direttore Sanitario Dott. Marco Elia iscritto all'Albo Provinciale degli Odontoiatri di REGGIO EMILIA n. 464 - Righi Srl - P.IVA: 02812430342