Desensibilizzazione dentale

desensibilizzazione-dentista-parma-rivalta

In questo articolo abbiamo deciso di parlare di un argomento che può essere d’interesse per molti, in quanto concernente un problema purtroppo largamente diffuso: ci riferiamo all’ipersensibilità dentale, alla quale si trova rimedio grazie alla desensibilizzazione dentale. È un problema con il quale i pazienti si trovano spesso a dover combattere senza sapere esattamente come fare, ragion per cui oggi siamo qui ad esporre quelli che sono i principali rimedi per ridurre e/o eliminare questo fastidio.

L’ipersensibilità dei denti si manifesta infatti come un fastidio o un dolore improvviso in certe situazioni. Fra queste, possiamo citare il consumo di cibi dolci, caldi, freddi o troppo acidi; spesso si manifesta anche solo con l’azione di spazzolamento dei denti o quando si toccano gli elementi dentali, cosa indubbiamente scomoda se si pensa alle normali azioni di masticazione dei cibi che assumiamo ogni giorno. Altre volte invece la modalità di comparsa è più subdola e progressiva: il fastidio inizia da una modesta sensibilità che, a mano a mano, va ad accentuarsi.

Quando si manifesta la sensibilità dentale?

La sensibilità dentale si manifesta nel momento in cui la dentina non è più protetta, ma rimane esposta ad aggressioni esterne. I nostri denti sono infatti formati da più strati: quello più esterno è lo smalto, che possiede il compito di proteggere la parte del dente sottostante, appunto la dentina. Questa è ricca di piccole cavità e canaletti nei quali si trovano le terminazioni nervose; funge a sua volta da scudo per la polpa, che è ricca di vasi sanguigni e, appunto, di filamenti nervosi (che rappresentano la parte più sensibile del dente, il suo centro nevralgico).

Nei casi di sensibilità dentale, per via di eventi traumatici abrasivi, erosioni o patologie, può capitare che avvenga una recessione delle gengive e un assottigliamento dello smalto; ciò fa sì che la dentina sia faccia più superficiale, più esposta all’esterno, e quindi che il paziente soffra di sensibilità dentale.

Cause dell’ipersensibilità dentale

Una causa molto frequente dell’ipersensibilità dentale è l’errato uso degli spazzolini elettrici, che vengono usati con una forza eccessiva e in modo scorretto. In realtà, anche uno spazzolino normale può provocare gli stessi risultati, specialmente se ha le setole dure e se vengono effettuati dei movimenti non ideali. Un altro elemento che predispone i pazienti a questa condizione è l’assunzione di cibi o bevande acide, che portano ad un indebolimento dello smalto del dente.

Quando si assumono cibi o bevande di questo tipo sarebbe opportuno evitare di lavarsi i denti per almeno un’ora, così da evitare un indebolimento dello strato più esterno. Comunque sia, quando si determina un abbassamento del bordo gengivale o un’abrasione di cervicale o colletto del dente, la parte più interna viene sottoposta a stimoli di vario genere (siano questi termici, chimici, tattili o osmotici) che provocano dolore. La stessa sensazione può essere provata dai pazienti con una scarsa igiene orale, la quale conduce alla formazione della placca sull’orlo delle gengive, oppure dai soggetti che si sono sottoposti allo sbiancamento ai denti e che presentavano una radice del dente spoglia, e con aggressione dello smalto da parte degli agenti sbiancanti.

Per fortuna, nel nostro ambulatorio odontoiatrico, l’Ambulatorio Righi, l’ipersensibilità dentale non rappresenta più un problema. Da noi troverai un team di giovani professionisti pronti a consigliarti come affrontare il problema in questione, che di continuo crea disagi alle persone che ne sono affette, ma che non rappresenta un ostacolo insormontabile. Contattaci quindi per avere maggiori informazioni a riguardo e per scoprire come contrastare questo disagio.

La risoluzione del problema: tecniche e trattamenti

La desensibilizzazione dentinale avviene mediante l’applicazione di prodotti di rivestimento che puntano a impedire che gli stimoli esterni arrivino alle terminazioni nervose, andandole a proteggere insieme alla dentina. A tal fine, vengono usati smalti o vernici a base di idrossiapatite, componente primaria dello smalto, la quale andrà ad indurre un nuovo strato protettivo. Il dentista può quindi scegliere di applicate diversi tipi di lacche che isolano i tubi dentinali e che impediscono la penetrazione di aria fredda o di altri stimoli nel nervo. L’odontoiatra ha poi il compito di valutare con attenzione il tipo di spazzolino e la tecnica di spazzolamento del paziente, con lo scopo di contribuire a ridurre il problema e non provocare danni aggiuntivi. È quindi importante affidarsi sempre a dentisti esperti, in grado di intervenire in modo mirato sul problema e di fornire consigli utili a promuovere la rimineralizzazione del dente. Fra questi consigli, uno di quelli che solitamente forniamo ai nostri pazienti è di utilizzare degli specifici dentifrici e collutori per uso domestico, che agiscono sui canali aperti e riducono le influenze esterne.

Rimedi innovativi: trattamento con utilizzo del laser

All’interno del nostro studio dentistico troverai sempre una vasta gamma di opzioni fra le quali scegliere per il trattamento dei tuoi problemi e, in questo caso, per l’ipersensibilità dentale. Un metodo efficace e all’avanguardia è la desensibilizzazione dentinale tramite l’uso di un particolare laser in grado di ricristallizzare la dentina. Il laser è un validissimo alleato, capace di ridurre la sensibilità dentinale in modo veloce, sicuro e indolore, così che il paziente possa tornare al più presto a sorridere e a mangiare con naturalezza.

Il laser emette un raggio di luce con una particolare lunghezza d’onda (studiata appositamente con questo scopo), che agisce sulle vernici applicate affinché queste penetrino in profondità nei tubuli esposti. Attraverso questa tecnica, che permette un controllo preciso e selettivo, si riesce ad eliminare completamente il dolore. Se quindi anche tu pensi di soffrire di questo problema, non ti resta che rivolgerti ad un dentista per una valutazione del tuo caso, per poi passare, se necessario, alla scelta del trattamento più indicato per te.


Ora se vuoi puoi fissare un appuntamento puoi scegliere la sede più vicina.

Oppure se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio Cliccando qui

Fissa un appuntamento presso una delle nostre sedi

Ogni dettaglio si rivolge alla ricerca del benessere del paziente; l'obiettivo è metterlo a proprio agio, dalla sala d'attesa alla poltrona. Nelle sale operative il paziente potrà seguire le fasi del proprio intervento tramite un monitor multiparametrico oppure guardare il proprio canale preferito alla tv.

Massima attenzione e Minima invasività

L'ambiente accogliente, dove i colori caldi degli arredi si integrano alle tecnologie più innovative, riflette la filosofia dell'ambulatorio odontoiatrico orientato alla soddisfazione e alla sicurezza dei pazienti grandi e piccini.

Vogliamo darti delle certezze perchè sappiamo quanto siano importanti

Ti puoi rivolgere a noi con fiducia e potrai aspettarti il massimo risultato ottenibile. I nostri pazienti hanno scelto i nostri ambulatori per questi motivi:

Flessibilità e Disponibilità

Uno dei punti di forza è proprio il lato umano che si respira nelle nostre sedi. Massima flessibilità e disponibilità per i pazienti residenti e anche quelli che provengono da fuori regione.

Preventivi chiari e dettagliati

La pianificazione degli appuntamenti e la scelta del protocollo di guarigione è interamente deciso prima di iniziare, evitando così sorprese o spese impreviste. Trasparenza e condizioni economiche vantaggiose

Tecnologie e innovazione

Siamo un centro odontoiatrico moderno che utilizza tutte le soluzioni tecnologiche migliori per offrire ai nostri pazienti la massima qualità e sicurezza del risultato. Partendo dal primo appuntamento con la tac e opt in sede

Professionalità e competenze

Nei nostri ambulatori non esistono i "tuttologi" la nostra equipe medica è rappresentata da personale qualificato ed esperto, ogni anno vengono svolti corsi di aggiornamento in italia e all'estero.

Personale a disposizione

Ogni paziente verrà gestito in modo sicuro e attento dal nostro personale di supporto, per noi la sicurezza e la salute sono al primo posto, ecco perchè vogliamo che ogni paziente abbia il suo punto di riferimento.

Casistica Clinica a disposizione

Per capire se facciamo al caso tuo, potrai vedere su questo sito alcuni casi clinici significativi, procedure d'avanguardia dall'effetto naturale. Ti basterà cliccare in alto su casi clinici per vedere i nostri risultati.

Nel nostro sito non trovi le risposte che cercavi?

Nessun Problema! potrai tranquillamente chiamare un nostro incaricato ai numeri che trovi qui sotto

Parma: Direttore Sanitario Dott. Davide Righi iscritto Albo Provinciale degli Odontoiatri di PARMA n. 497 - Rivalta: Direttore Sanitario Dott. Marco Elia iscritto all'Albo Provinciale degli Odontoiatri di REGGIO EMILIA n. 464 - Righi Srl - P.IVA: 02812430342